Storia - Coro Don Milani

La nostra storia..

Il Coro Polifonico “ DON MILANI”, è nato a Caltanissetta nel Febbraio 1986 e si prefigge lo scopo culturale di divulgazione della musica sacra, profana e popolare.

Costituitasi in Associazione nell’anno 1993 lo stesso Coro è diretto, attualmente, dal Maestro Rosario Randazzo ed è formata da circa 60 elementi, non professionisti, in quali interpetrano il loro delicato ruolo con serio impegno ed entusiasmo.  Il Coro, sotto la Direzione artistica di n. 3 maestri ( in ordine cronologico : Nicolò Caruana, Angelo Pio Leonardi e Rosario Randazzo) ha tenuto, dalla sua fondazione ad oggi, più di 300 concerti ed ha partecipato a rassegne interprovinciali ( Aci S.Antonio, Misterbianco, Messina, Enna ( 1° classificata), Porto Empedocle ( 1° classificata ), Palermo – Basilica di San Francesco ( In Memoriam delle vittime della mafia),ecc….., a manifestazioni benefiche (30 ore per la vita),al Concorso Internazionale di Cori di Riva del Garda ( Aprile 1992 ), classificandosi all’interno della fascia d’argento, e si e’ esibita nella Cattedrale di Caltanissetta alla presenza del Santo Padre in occasione della visita di Giovanni Paolo II in Sicilia ( 10-Maggio-1993).  Nell’Agosto del 1998 ha partecipato, con una delegazione cittadina capeggiata dal Sindaco Dr.Michele Abate, al gemellaggio con il Comune di Formia (Lt) ed e’ stata ospite del Borgo medievale di Maranola di Formia dove ha tenuto n.2 concerti nell’ambito di una manifestazione culturale organizzata dall’Associazione “Aspettando il 2.000”. In data 16 Ottobre 2000 ha partecipato, insieme ad altre Corali siciliane del ARS Cori, a Roma, alla messa solenne, officiata dal Papa Giovanni Paolo II, in Piazza San Pietro, in occasione del Giubileo delle Famiglie. Nell’Aprile 2001 (giorni 8 – 12 ) ha preso parte, in terra ungherese, a Budapest, all’VIII Rassegna Internazionale dei Cori Polifonici, misurandosi con altri 65 cori provenienti da tutta l’Europa , aggiudicandosi il primo posto all’interno della fascia di bronzo. Il 29 Maggio 2001, infine ha partecipato al Concorso Nazionale Musicale Città di Balestrate ( Pa ) ottenendo un ottimo piazzamento,  nella primavera 2002 ha eseguito, nella Chiesa Madre di san Cataldo, in prima nazionale, l’Oratorio “ Emmaus “ composto dal Maestro Angelo Pio Leonardi. Negli ultimi anni, sotto la direzione dell’attuale maestro Rosario Randazzo, pianista con una grande passione per il canto, la coralità e la musica da camera, alla quale dedica la maggior parte delle sue competenze musicali nonché titolare della cattedra di lettura e pratica pianistica presso il Conservatorio Musicale di Palermo, ha tenuto numerosi concerti, anche con solisti professionisti, ed ha partecipato a parecchie rassegne e manifestazioni nazionali ed internazionali, l’ultima in ordine di tempo a Venezia ( Maggio 2005), dove ha rappresentato l’Italia, esibendosi, con successo, con altri cori provenienti da tutta l’Europa continentale e mediterranea, e riscuotendo lusinghieri apprezzamenti. Il 21-12-2009 ha presentato, a Caltanissetta, con orchestra e solisti, in prima assoluta per la Sicilia, il Magnificat ed il Gloria di Antonio Vivaldi riscuotendo un notevole successo di pubblico e di critica. Negli ultimi anni il Coro Don Milani ha continuato le sue numerose esibizioni migliorando il suo processo di crescita con lezioni e corsi sulla vocalità, dizione e respirazione. Nel Marzo 2017 il Coro Don Milani è stato selezionato , come coro-laboratorio, all’interno dei un master, per direzione di Coro e prassi esecutiva, tenuto, a Caltanissetta, dal noto maestro Filippo Maria Bressan, con finalità di rafforzare i percorsi formativi di Direttori di Coro, provenienti da tutta Italia, promosso dalla Consulta artistica dell’ARS Cori L’Associazione Coro Polifonico Don Milani, infine, ha celebrato il ventennale , il venticinquennale ed il trentennale dalla fondazione con mostre e tre grandi concerti, per Coro ed Orchestra, tenuti, nel 2006 e nel Maggio 2011, e nel 2017 presso il Teatro Regina Margherita di Caltanissetta e presso l’Auditorium del Seminario Vescovile della Città.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Inserisci l'email e clicca "Mi iscrivo"